Sep Vanmarcke supera Wout Van Aert © Twitter
Sep Vanmarcke supera Wout Van Aert © Twitter

Ster ZLM Toer, tappa e maglia per Vanmarcke. Nei 10 Marcato e Martinelli

La quarta tappa dello Ster ZLM Toer si è disputata in Belgio tra Verviers e La Gileppe; prima di percorrere tutti i 186 km previsti sono state affrontate, in un tracciato assai vallonato, anche côte come Redoute e Rosier. A vincere è stato un corridore noto per le grandi classiche, ma quelle del pavé.

Primo è stato Sep Vanmarcke (Team LottoNl-Jumbo) che nel finale ha avuto la meglio sul campioncino del cross Wout Van Aert (Crelan-Vastgoedservice). A 3″ hanno terminato gli altri belgi Pieter Vanspeybrouck (Topsport Vlaanderen-Baloise) e Sean De Bie (Lotto Soudal), il francese Anthony Turgis (Cofidis, Solutions Crédits), gli azzurri Marco Marcato (Wanty-Groupe Gobert) e Davide Martinelli (Etixx-Quick Step) e il danese Søren Kragh Andersen (Team Giant-Alpecin). Completano la top 10 il lussemburghese Jempy Drucker (BMC Racing Team) a 7″ e il lituano Ramunas Navardauskas (Cannondale) a 9″.

Vanmarcke strappa anche la leadership a De Bie, sul quale ora guida con 5″. In terza posizione a 12″ c’è Jos van Emden (Team LottoNl-Jumbo), seguito a 16″ da Kragh Andersen e a 23″ dal nostro Martinelli. Domani ultima frazione interamente piatta da Someren a Boxtel di 186 km.

Archivio

La vignetta di Pellegrini