Megan Guarnier è stata medaglia di bronzo ai Mondiali di Richmond © bikesiliconvalley.org
Megan Guarnier è stata medaglia di bronzo ai Mondiali di Richmond © bikesiliconvalley.org

Stati Uniti a Rio 2016 puntando all’oro tra le donne

Ai Giochi Olimpici di Rio de Janeiro la nazionale degli Stati Uniti d’America punterà con decisione ad una medaglia d’oro nel ciclismo su strada femminile: il commissario tecnico Jim Miller potrà contare su una capitana del calibro di Megan Guarnier, attuale leader del Women’s World Tour e atleta adattissima al percorso brasiliano. Accanto alla Guarnier ci sarà una scalatrice pura come Mara Abbott, la due volte campionessa olimpica Kristin Armstrong e la detentrice del Record dell’Ora Evelyn Stevens.

Nella prova a cronometro Kristin Armstrong, proprio il giorno primo del suo 43esimo compleanno, andrà a caccia del terzo oro olimpico consecutivo dopo quelli di Londra 2012 e Pechino 2008: l’anno scorso la Armstrong è arrivata quinta ai Mondiali di Richmond. La seconda atleta statunitense al via della cronometro sarà Evelyn Stevens che a Londra 2012 aveva gareggiato solo nella prova su strada.

Archivio

La vignetta di Pellegrini