L'arrivo della Brussels Cycling Classic 2016 © Twitter
L'arrivo della Brussels Cycling Classic 2016 © Twitter

Brussels Cycling Classic, Boonen supera Démare e Bouhanni. Quarto Modolo

Correva con il dorsale numero 1, pur non essendo il detentore del titolo (che era l’assente Dylan Groenewegen), ed aveva a disposizione tutta la squadra ivi compreso Marcel Kittel. E Tom Boonen non ha deluso: il campione belga della Etixx-Quick Step ha vinto la Brussels Cycling Classic (già fatta sua nel 2012) con una volata potente precedendo di oltre mezza bicicletta Arnaud Démare (FDJ). Terza posizione per Nacer Bouhanni (Cofidis, Solutions Crédits).

Al quarto posto il migliore degli azzurri, il veneto Sacha Modolo (Lampre-Merida), seguito dai belgi Timothy Dupont (Verandas Willems), Pieter Vanspeybrouck (Topsport Vlaanderen-Baloise) e Tiesj Benoot (Lotto Soudal).

Nella Wilier Triestina-Southeast si è messo in evidenza Filippo Pozzato: il sandricense ha attaccato ai meno 4 km riuscendo ad accumulare una decina di secondi di margine, ma il suo sforzo è stato annullato nell’ultimo km. Decimo posto per Kévin Ista (Wallonie Bruxelles).

Archivio

La vignetta di Pellegrini