Il podio della cronometro dei Campionati Europei under 23 © Twitter
Il podio della cronometro dei Campionati Europei under 23 © Twitter

Filippo Ganna conquista l’argento nella cronometro under 23 degli Europei

Ancora soddisfazioni per l’Italia ciclistica ai Campionati Europei in corso di svolgimento a Plumelec: nella prova a cronometro riservata alla categoria under 23 maschile Filippo Ganna ha conquistato l’argento. Il campione del mondo dell’inseguimento individuale ha fatto segnare un tempo di 34’29” che lo pone sul secondo gradino del podio; a vincere è stato il tedesco Lennard Kämna, unico capace di scendere sotto la barriera dei 34′ con uno sforzo durato 33’59”.

Il bronzo va ad un atleta di casa, ossia Rémi Cavagna, con 34’34”. Francese anche il quarto, Corentin Ermenault con 34’49”; completano la top ten il belga Nathan Van Hooydonck con 34’50”, l’irlandese Eddie Dunbar con 34’59”, il polacco Szymon Rekita con 35’17”, il russo Artem Nych con 35’19”, il britannico Tao Geoghegan Hart con 35’38” e il belga Senne Leysen con 35’40”. Sedicesimo posto con 36’04” per l’altro azzurro Giovanni Carboni.

In precedenza si era disputata la prova a cronometro riservata agli juniores: vittoria per il francese Alexys Brunel che ha superato di 11″ lo svizzero Marc Hirshi e il norvegese Iver Knotten. Deludenti gli italiani: ventisettesimo posto a 2’23” per Stefano Oldani e quarantatreesimo a 3’30” per Alexander Konychev.

Archivio

La vignetta di Pellegrini