L'arrivo vittorioso di Byron Guamá © Vuelta a Guatemala
L'arrivo vittorioso di Byron Guamá © Vuelta a Guatemala

Vuelta a Guatemala, la tappa a Guamá. Villalobos diventa leader

Tappa importante quella disputata ieri alla Vuelta a Guatemala: la San Cristóbal-Sololà di 96.7 km ha visto giungere un drappello di quattro elementi, formato da altrettante coppie. A vincere è stato l’ecuadoriano Byron Guamá (Team Ecuador) che ha preceduto il compagno di squadra e connazionale Jefferson Cepeda; con loro sono arrivati i portacolori della Canel’s-Specialized, lo spagnolo Víctor García e il costaricano Román Villalobos.

La top 10 vede nell’ordine il guatemalteco Santos Ajpacaja (Hino Pizza Hut) a 1’39”, il cileno Pablo Alarcón (Canel’s-Specialized) e il costaricano Elías Vega (Nestlé-Giant) a 2’15”, il guatemalteco Manuel Rodas (Cable DX) e il colombiano Juan Pablo Rendón (Aguardiente Nectar) a 2’19” e il costaricano Daniel Bonilla (Nestlé-Giant) a 2’49”.

Per effetto di tale risultato cambia la classifica generale: Villalobos scalza Rodas e ora guida con 1’36” sul rivale. A 1’57” staziona García mentre più lontani Rendón e Guamá, rispettivamente a 3’26” e 3’28”. Oggi in programma l’ottava frazione, da Huehuetenango a Tecpán di 130 km.

Archivio

La vignetta di Pellegrini