Valens Ndayisenga esulta per la vittoria © Tour du Rwanda
Valens Ndayisenga esulta per la vittoria © Tour du Rwanda

Tour du Rwanda, tappa e maglia per Valens Ndayisenga

Gran vittoria per Valens Ndayisenga: il ventiduenne ruandese della Dimension Data for Qhubeka ha dominato la seconda tappa in linea del Tour du Rwanda, corsa tra Kigali e Karongi sulla distanza di 124.7 km. Il giovane idolo di casa si è prodotto in una cavalcata solitaria ed ha rifilato 1’06” al rivale più vicino, il keniano Suleiman Kangangi (Kenyan Riders Downunder).

Gli altri componenti della top 10 sono giunti tutti a 1’27”: nell’ordine, il ruandese Joseph Areuya (Club Les Amis Sportifs De Rwamagana), l’eritreo Metkel Eyob (Dimension Data for Qhubeka), il ruandese Jean Bosco Nsengimana (Stradalli-Bike Aid), l’eritreo Tesfom Okubamariam (Nazionale eritrea), il ruandese Abraham Ruhumuriza (Nazionale ruandese), lo statunitense Brett Walchendorf (Lowestrates.com), l’eritreo Amanuel Gebreigzabiher (Dimension Data for Qhubeka) e il ruandese Patrick Byukusenge (Club Benediction de Rubavu).

Grazie all’assolo Ndayisenga diventa il nuovo capoclassifica strappando la maglia gialla a Areuya, che ora lo insegue a 1’25” mentre Nsengimana è a 1’26”, Okubamariam a 1’32” e Eyob a 1’37”. Domani appuntamento con la Karongi-Rusizi di 115.9 km.

Archivio

La vignetta di Pellegrini