Il gruppo al Giro d'Italia 2016 © ANSA - Claudio Peri
Il gruppo al Giro d'Italia 2016 © ANSA - Claudio Peri

Dal 2017 8 corridori per team al via dei grandi giri

ASO, RCS Sport e Flanders Classics, vale a dire gli organizzatori delle più importanti corse al mondo (i tre grandi giri, le cinque grandi classiche e circa altre venti gare), hanno preso, a margine della Assemblea Generale dell’Associazione degli organizzatori (AIOCC), la decisione di ridurre il numero di corridori alla partenza dei propri eventi.

Il numero dei corridori che gareggeranno per ogni team nei grandi giri passa da 9 a 8 mentre il numero di corridori che gareggeranno in tutte le altre prove dei tre organizzatori sopracitati passa da 8 a 7.  La decisione segue due obiettivi: aumentare le condizioni di sicurezza per i corridori, diminuendo così il numero di atleti in gara, e di rendere più difficile il dominio di un team all’interno di una prova, con lo scopo di aumentare lo spettacolo per i tifosi. Le modifiche sono effettive dall’inizio della stagione 2017; il numero di team invitati alle corse rimarrà il medesimo.

Archivio

La vignetta di Pellegrini