Barry Markus durante l'esperienza con la Rabobank Development nel 2011 © WIkimedia
Barry Markus durante l'esperienza con la Rabobank Development nel 2011 © WIkimedia

Barry Markus alla Vastgoedservice, la Axeon-Hagens Berman svela il roster

Trova una casa per il 2017 anche Barry Markus: il velocista olandese, nell’ultima stagione alla Roompot-Oranje Peloton, militerà in Belgio con la Continental Vastgoedservice. Con un passato nel World Tour fra Vacansoleil e Team LottoNL-Jumbo, il venticinquenne non ha saputo mantenere un rendimento costante nel corso dell’anno, non ricevendo così la fiducia per i rinnovi dai team manager.

Negli Stati Uniti è stata presentato il roster della Axeon Hagens Berman Cycling Team, la formazione leader al mondo per quanto riguarda lo sviluppo dei giovani: durante questo mercato sono stati ingaggiati da squadre professionistiche ben sei corridori, ossia Gregory Daniel, Tao Geoghegan Hart, Rubén Guerreiro, Krists Neilands, Justin Oien e Tyler Williams.

Otto sono i corridori confermati, ossia il vincitore del Tour de Bretagne Adrien Costa, il campione nazionale statunitense under 23 su strada e a cronometro Geoffrey Curran, il vincitore della Liège-Bastogne-Liège under 23 Logan Owen e il vincitore di tappa al Tour de l’Avenir Neilson Powless, oltre che il campione nazionale irlandese under 23 a cronometro Eddie Dunbar e gli statunitensi Will Barta, Jonny Brown e Chad Young.

A loro si aggiungono gli statunitensi Edward Anderson, Christopher Blevins e Ian Garrison, lo scalatore ecuadoriano Jhonnatan Narvaez, i gemelli portoghesi Ivo e Rui Oliveira, l’australiano Michael Rice e il britannico Christopher Lawless, quest’ultimo annunciato alla ONE Pro Cycling ma liberatosi una volta che il team non ha potuto ottenere una licenza Professional.

Ciclismo in Tv

Non ci sono eventi imminenti.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile