Barry Markus durante l'esperienza con la Rabobank Development nel 2011 © WIkimedia
Barry Markus durante l'esperienza con la Rabobank Development nel 2011 © WIkimedia

Barry Markus alla Vastgoedservice, la Axeon-Hagens Berman svela il roster

Trova una casa per il 2017 anche Barry Markus: il velocista olandese, nell’ultima stagione alla Roompot-Oranje Peloton, militerà in Belgio con la Continental Vastgoedservice. Con un passato nel World Tour fra Vacansoleil e Team LottoNL-Jumbo, il venticinquenne non ha saputo mantenere un rendimento costante nel corso dell’anno, non ricevendo così la fiducia per i rinnovi dai team manager.

Negli Stati Uniti è stata presentato il roster della Axeon Hagens Berman Cycling Team, la formazione leader al mondo per quanto riguarda lo sviluppo dei giovani: durante questo mercato sono stati ingaggiati da squadre professionistiche ben sei corridori, ossia Gregory Daniel, Tao Geoghegan Hart, Rubén Guerreiro, Krists Neilands, Justin Oien e Tyler Williams.

Otto sono i corridori confermati, ossia il vincitore del Tour de Bretagne Adrien Costa, il campione nazionale statunitense under 23 su strada e a cronometro Geoffrey Curran, il vincitore della Liège-Bastogne-Liège under 23 Logan Owen e il vincitore di tappa al Tour de l’Avenir Neilson Powless, oltre che il campione nazionale irlandese under 23 a cronometro Eddie Dunbar e gli statunitensi Will Barta, Jonny Brown e Chad Young.

A loro si aggiungono gli statunitensi Edward Anderson, Christopher Blevins e Ian Garrison, lo scalatore ecuadoriano Jhonnatan Narvaez, i gemelli portoghesi Ivo e Rui Oliveira, l’australiano Michael Rice e il britannico Christopher Lawless, quest’ultimo annunciato alla ONE Pro Cycling ma liberatosi una volta che il team non ha potuto ottenere una licenza Professional.

Indovina i piazzamenti di Van Aert
Vinci un casco Suomy Gun Wind
come quello che utilizza lui!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile