Ziga Jerman sul podio del Tour de Slovenie © Vid Ponkivar
Ziga Jerman sul podio del Tour de Slovenie © Vid Ponkivar

Tour de Hongrie, tappa e maglia per il baby sloveno Jerman

Dopo l’interruzione della tappa di ieri a causa delle avverse condizioni climatiche, il Tour de Hongrie ha oggi potuto disputare il percorso previsto. Al termine della Velence-Siofok di 138 km si è assistito ad un caotico sprint. Ad imporsi è stato Ziga Jerman; per il diciannovenne sloveno, già protagonista tra gli juniores anche in Italia, si tratta della prima vittoria tra gli élite.

L’atleta della Rog-Ljubljana ha preceduto il vincitore del prologo d’apertura, ossia Scott Sunderland (IsoWhey Sports Swisswellness). Ora i due si trovano a pari punti in graduatoria ma la maglia di capoclassifica passa sulle spalle del mitteleuropeo. Al terzo posto di giornata il giovane ungherese Barnabás Peák (Kontent-DKSI) mentre quarto il più esperto colombiano Carlos Alzate (UnitedHealthcare). Domani altro appuntamento per gli sprinter con la Paks-Cegled di 178 km.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

Versione stampabile