Marianne Vos premiata dal presidente UCI Brian Cookson © Ladies Tour of Norway
Marianne Vos premiata dal presidente UCI Brian Cookson © Ladies Tour of Norway

Il Ladies Tour of Norway si chiude nel segno di Guarnier. Generale a Vos

Il Ladies Tour of Norway ha visto oggi l’epilogo con la Svinesund-Halden di 156.6 km. Protagonista di giornata Lisen Hockings (Australia), autrice di una lunga fuga e infine premiata come più combattiva di giornata. Nel finale ha tentato l’azione la forte passista Linda Villumsen, ma la neozelandese del Team Veloconcept è stata riassorbita ai meno 400 metri.

È così servito lo sprint per stabilire la vincitrice di giornata. Ad esultare è stata Megan Guarnier; per la statunitense della Boels-Dolmans si tratta della terza gioia stagionale. Seconda posizione per Ellen van Dijk (Team Sunweb), davanti alla campionessa europea Marianne Vos (WM3 Energie).

Completano la top 10 Lotta Lepistö (Cervélo-Bigla), Floortje Mackaij (Team Sunweb), Gracie Elvin (Orica-Scott), Giorgia Bronzini (Wiggle High), Christine Majerus (Boels-Dolmans), Tiffany Cromwell (Canyon SRAM) e Demi de Jong (Parkhotel Valkenburg-Destil).

La classifica finale premia Marianne Vos. Per l’olandese si tratta della prima vittoria finale in una prova a tappe dell’UCI Women’s World Tour. Con lei sul podio salgono Megan Guarnier e Ellen van Dijk, entrambe distanti 13″. Saltata invece Jolien D’Hoore (Wiggle High5), giunta staccata e scesa dal secondo posto della partenza al ventesimo.

Seguono Katrin Garfoot (Orica-Scott) e Lisa Klein (Cervélo-Bigla) a 26″, Chloe Hosking (Alé Cipollini) a 27″, Christine Majerus (Boels-Dolmans) e Lotta Lepistö (Cervélo-Bigla) e 28″, Juliette Labous (Team Sunweb) a 29″ e Alexis Ryan (Canyon SRAM) a 30″.

Ciclismo in Tv

Non ci sono eventi imminenti.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile