Assolo di Garosio nel finale dei Colli Rovescalesi © Scanferla
Assolo di Garosio nel finale dei Colli Rovescalesi © Scanferla

Gp Colli Rovescalesi, un altro successo Colpack firmato Andrea Garosio

È il momento di Andrea Garosio per la Colpack. Il 24enne lombardo, dopo aver vinto martedì il Gp Chianti Premio Colline d’Elsa ed essersi classificato terzo ieri nel Trofeo MP Filtri con arrivo in salita sulla Roncola vinto dal suo compagno di squadra Filippo Zaccanti, ha siglato il terzo successo stagionale al termine di una combattuta edizione del Gp Colli Rovescalesi, nel pavese.
Una corsa particolarmente combattuta, che vedeva svilupparsi un’azione importante dopo 50 dei 156 km previsti, della quale sopravvivono, all’ultimo giro, i soli Massimo Rosa (Hopplà), Eros Colombo (Palazzago), Ghalym Akhmetov (Astana City), Thomas Veriecken (Lotto Soudal U23). All’inizio dell’ultimo giro riescono a riportarsi su di loro prima Andrea Toniatti (Colpack) ed il tricolore under 23 Matteo Moschetti (Viris), poi riescono nell’aggancio anche Luca Covili (Palazzago), Umberto Marengo (Delio Gallina) e Andrea Garosio (Colpack), ad appena 2 km dal termine.
E nell’ultimo chilometro in salita è proprio Garosio a tentare, con successo, l’anticipo, beffando tutti: a Matteo Moschetti non resta che accontentarsi del secondo posto, davanti a Toniatti.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile