Marc Hirschi sul podio al Tour du Jura © Twitter
Marc Hirschi sul podio al Tour du Jura © Twitter

Al Tour du Jura brilla la stella del giovane Hirschi. Nei 10 Marengo, Botta e Finetto

In un percorso particolarmente complicato, con le salite a fare da spartiacque, il giovane più promettente del ciclismo svizzero si mette in luce. L’edizione 2017 del Tour du Jura, disputato nell’omonimo cantone elvetico fra Moutier e Delémont sulla distanza di 174.1 km, ad imporsi è stato Marc Hirschi.

Il diciannovenne, in forza al BMC Development Team, ha gareggiato in patria con la maglia della nazionale e ha avuto la meglio allo sprint su due connazionali ben più esperti. Secondo e terzo posto per Patrick Schelling e Fabian Lienhard, entrambi del Team Vorarlberg. Con loro sono giunti anche lo spagnolo Igor Merino (Burgos-BH) e Patrick Müller (Svizzera).

Sesto posto a 7″ per lo svizzero Gian Friesecke (Team Vorarlberg) mentre a 12″ sono giunti l’italiano Alberto Marengo (Équipe Exploit-Goomah Bikes), il moldavo Cristian Raileanu (Team Differdange-Losch) e l’altro italiano Davide Botta (Velo Club Mendrisio). Chiude la top 10 a 15″ un altro azzurro, il veronese Mauro Finetto (Delko Marseille Provence KTM).

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile