Trentin gongola per il quarto successo alla Vuelta © Twitter
Trentin gongola per il quarto successo alla Vuelta © Twitter

Trentin, a Madrid è vittoria a metà

Quarto successo alla Vuelta per l’azzurro, ma Froome fa la volata e mantiene la maglia verde per soli due punti

Finale insolito, quello della Vuelta a España, nell’ultima tappa da Arroyomolinos a Madrid che ha rispettato i canovacci della passerella finale, ma con un pizzico di “tensione” in più per l’inaspettata lotta alla maglia verde: Matteo Trentin è partito con un distacco di 26 punti da Chris Froome e solo una vittoria finale e quella del traguardo volante gli avrebbero permesso di ribaltare la situazione. Il bravo velocista della Quick Step Floors ha compiuto il suo dovere, vincendo dunque la sua quarta tappa a questa Vuelta a España davanti al francese Lorrenzo Manzin (FDJ), al danese Søren Kragh Andersen (Team Sunweb), al belga Tom Van Asbroeck (Cannondale-Drapac) ed allo spagnolo Iván García Cortina (Bahrain Merida).

;a non ha calcolato che avrebbe incontrato la resistenza di Chris Froome, il quale già al traguardo volante, assieme ai suoi compagni di squadra, ha provato a mettergli i bastoni tra le ruote. Il vincitore della Vuelta a España ha rinunciato alla parata finale pur di difendere tale risultato e alla fine in volata si è classificato undicesimo (poco dietro Sacha Modolo, ottavo), riuscendo a conseguire i 5 punti necessari per portarsi a 158, contro i 156 di Matteo Trentin.

Poco altro da segnalare per questa tappa, se non l’azione di Alberto Rui Costa (UAE Team Emirates), Alessandro De Marchi (BMC Racing Team) e Nick Schultz (Caja Rural-Seguros RGA) che hanno tentato di evitare l’arrivo allo sprint partendo a 30 km dalla fine, ma sono stati ripresi nel corso dell’ultimo giro, e soprattutto la lunghissima e commovente parata finale per Alberto Contador, osannato dal pubblico della sua città e omaggiato da concorrenti e addetti ai lavori per la sua ultima gara in bicicletta.

Indovina i piazzamenti di Van Aert
Vinci un casco Suomy Gun Wind
come quello che utilizza lui!

Ciclismo in Tv

Non ci sono eventi imminenti.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile