Mads Pedersen vince a Velje © PostNord Danmark Rundt
Mads Pedersen vince a Velje © PostNord Danmark Rundt

PostNord Danmark Rundt: sul muro di Velje vince Mads Pedersen

Spettacolare vittoria del 22enne danese Mads Pedersen nella terza tappa del PostNord Danmark Rundt, frazione con arrivo sul classico muro di Velje affrontato più volte nel circuito finale. Il giovane della Trek-Segafredo, campione nazionale in carica nella prova su strada, è alla quarta affermazione stagionale e con la bella vittoria odierna si candida anche al ruolo di favorito per la vittoria finale.

La tappa era iniziata con una fuga di sei corridori che ha preso fino a cinque minuti e mezzo: nelle fasi iniziali il drappello di testa, comprendente anche il nostro Danilo Napolitano, era stato anche mandato brevemente fuori dal percorso di gara, fatto già accaduto tra l’altro nella prima giornata. A 45 chilometri dall’arrivo in gruppo si è ricompattato e tutto si è giocato quindi sul circuito finale di Velje che, complice il maltempo, ha fatto grande selezione: all’ultimo passaggio sul muro, Jasper Stuyven ha lanciato l’attacco di compagno di squadra Mads Pedersen che si è tolto tutti di ruota a circa 700 metri dall’arrivo.

Mads Pedersen ha quinti tagliato il traguardo con 3″ di vantaggio su Michael Valgren Andersen dell’Astana, a 6″ sono arrivati Lennard Hofstede e Rasmus Guldhammer, a 12″ Pieter Weening, a 13″ Fabien Grellier, a 14″ Marco Minnaard e poi a seguire tutto il resto del primo gruppetto molto sfilacciato con Simone Antonini 13° a 27″. In classifica generale ovviamente Mads Pedersen è balzato in testa con 9″ su Michael Valgren e 14″ su Lennard Hofstede.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile