Jan Barta svetta sul podio dei campionati nazionali a cronometro 2017 © Jan Brychta - Svetcyklistiky.cz
Jan Barta svetta sul podio dei campionati nazionali a cronometro 2017 © Jan Brychta - Svetcyklistiky.cz

Il ceco Jan Bárta torna in patria e firma con la Elkov-Author

Dal 2010 era una delle colonne della Bora Hansgrohe, per cui la decisione della dirigenza tedesca di non rinnovare il contratto di Jan Bárta è giunta a sorpresa. Il quasi trentatreenne ceco ha quindi provato a trovare un’altra sistemazione ma nessuno ha voluto scommettere su di lui tra i professionisti.

E così l’attuale campione nazionale a cronometro è stato messo sotto contratto dalla Elkov-Author, la miglior compagine Continental del paese boemo. Queste le sue parole: «Il 2017 è stato il mio primo anno nel World Tour, ma non sono rimasto soddisfatto perché la formazione ha perso quella sua anima garibaldina che la caratterizzava. E così mi sono trovato un po’ chiuso, dovendo lavorare sempre per i compagni e disputando un Giro d’Italia senza alcuna possibilità personale, se non per la cronometro (a Milano ha chiuso sesto, ndr). Mi è dispiaciuto lasciare la squadra, ora penso solo alla mia nuova avventura».

Visita lo store di Cicloweb!

Dal nostro Store

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile