Magnus Cort Nielsen © Orica-Scott
Magnus Cort Nielsen © Orica-Scott

Cort Nielsen caduto in allenamento, altra frattura alla clavicola per lui

Nella giornata di ieri il danese Magnus Cort Nielsen è caduto a terra mentre si stava allenando ed ha riportato, oltre a diverse abrasioni sulla fronte e sul viso, la frattura della clavicola. Per il ventiquattrenne della Orica-Scott, che nelle prossime due stagioni vestirà la maglia dell’Astana, si tratta del secondo incidente di questo genere nel 2017, poiché anche nel mese di aprile, negli ultimi metri della prima tappa del Tour of Yorkshire, era finito bruscamente a terra riportando proprio la frattura della clavicola.

Con un tweet la squadra kazaka ha augurato una pronta guarigione al suo velocista il quale dovrà stare fermo ai box per un periodo di tempo non ancora stabilito. Settimana prossima non prenderà parte al primo raduno con l’Astana ritardando così l’inizio della sua preparazione invernale in vista della nuova annata. Dopo tre stagioni nelle quali ha militato con la Orica, la sua nuova avventura con la squadra diretta da Alexandre Vinokourov incomincia nel peggiore dei modi.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile