Rigoberto Urán poco prima della presentazione ufficiale © Colombia Oro y Paz
Rigoberto Urán poco prima della presentazione ufficiale © Colombia Oro y Paz

Presentata la Colombia Oro y Paz: 24 squadre al via con un po’ di Italia

È stata presentata ufficialmente oggi la prima edizione della Colombia Oro y Paz, la nuova gara a tappe di categoria 2.1 che si propone di portare nel paese sudamericano alcuni dei migliori corridori al mondo. Le squadre in gara saranno complessivamente 24, di cui quattro del World Tour: la Movistar sarà al via con Nairo Quintana, la EF Eduacation First-Drapac sarà capitanata da Rigoberto Urán, mentre Quick Step Floors e Team Sky punteranno rispettivamente su Fernando Gaviria (e Julian Alaphilippe) e Sergio Henao; altri corridori colombiani di spicco parteciperanno con la Nazionale Colombiana.

Tra le squadre Professional è stata annunciata la presenza al via di Manzana Postobón, Unitedhealthcare, Israel Cycling Academy, Euskadi-Murias, Burgos-BH, Holowesko-Citadel, CCC Sprandi e dell’italiana Androni-Sidermec. Le otto Continental in gara saranno invece Trevigiani-Hemus, Team ILluminate e le colombiane Coldeportes-Zenú, Medellín Inder, Bicicletas Strongman, GW Shimano, EPM ed Orgullo Antioqueño mentre il campo partenti sarà completato dalle squadre nazionali di Argentina, Russia e Italia.

Le tappe in programma in questa prima Colombia Oro y Paz sono sei, dal 6 all’11 febbraio 2018: le prime tre, due a Palmira e una a Buga, saranno prevalentemente pianeggianti mentre dopo il percorso si sarà progressivamente più impegnativo per concludersi con la tappa regina che avrà traguardo a Manizales.

Visita lo store di Cicloweb!

Dal nostro Store

Ciclismo in Tv

Non ci sono eventi imminenti.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile