I crossisti belgi impegnati nel riscaldamento prima della gara di Nommay in Coppa del Mondo © Twitter
I crossisti belgi impegnati nel riscaldamento prima della gara di Nommay in Coppa del Mondo © Twitter

Mondiale ciclocross, i convocati del Belgio: resta a casa Kevin Pauwels

Questa mattina la federazione ciclistica del Belgio ha provveduto a diramare le convocazioni per la rassegna iridata di ciclocross in programma il 3 e il 4 febbraio prossimi. Per quanto riguarda la prova élite maschile, sono sette gli atleti chiamati all’appuntamento di Valkenburg: accanto al detentore del titolo Wout Van Aert correranno Toon Aerts, Quinten Hermans, Tim Merlier, Daan Soete, Laurens SweeckMichael Vanthourenhout.

Grande sorpresa per la mancata chiamata di Kevin Pauwels il quale, come Jens Adams, è stato indicato come riserva. Per il trentatreenne Pauwels si tratta della prima assenza in carriera al Mondiale: sempre presente nelle ultime undici edizioni, il fiammingo vanta cinque terzi posti, compresi quelli delle ultime due stagioni agonistiche.

Nella categoria donne élite sono state chiamate Sanne Cant, Loes Sels, Kim Van de Steene, Ellen Van Loy, Karen Verhestraeten e Jolien Verschueren. Sei anche i ragazzi under 23, ossia Thijs Aerts, Eli Iserbyt, Timo Kielich, Yannick Peeters, Jelle Scheuremans e Toon Vandenbosch.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile