Rüdiger Selig in maglia Bora Hansgrohe © Sportschau
Rüdiger Selig in maglia Bora Hansgrohe © Sportschau

Giro, il tedesco Rüdiger Selig non parte da Caltanissetta

L’anno scorso disputò un Giro d’Italia sopra ogni aspettativa cogliendo un secondo posto a Cagliari e due ulteriori piazzamenti tra i migliori otto, pur lavorando come apripista di Bennett. La Corsa Rosa 2018 di Rüdiger Selig, invece, non ha conosciuto il medesimo andamento. Il tedesco ha faticato sin dall’avvio in Israele a causa di problemi di salute che non gli hanno permesso di lavorare per i propri capitani.

Lo sbarco in Sicilia ha addirittura peggiorato le cose, con l’ultimo posto di tappa sia a Caltagirone che a Santa Ninfa. Il ventinovenne della Sassonia è stato stamattina costretto a optare per l’abbandono della carovana, non prendendo la partenza della Caltanissetta-Etna. Si tratta del quarto corridore dei 176 iscritti a non essere più in gruppo dopo Siutsou, Guardini e Niv.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile