Jolien D'Hoore torna al successo dopo la frattura di una clavicola
Jolien D'Hoore torna al successo dopo la frattura di una clavicola

D’Hoore conquista la prima tappa dell’OVO Energy Women’s Tour, seconda Bastianelli

Seconda vittoria stagionale per la belga Jolien D’Hoore che sul traguardo di Southwold ha conquistato allo sprint la prima tapa dell’OVO Energy Women’s Tour, il Giro di Gran Bretagna femminile: per l’atleta della Mitchelton-Scott si tratta del terzo successo in carriera nella gara a tappe britannica dopo aver vinto a Londra nel 2017 ed a Clacton nel 2015; solo pochi settimane fa (precisamente il 21 maggio), Jolien D’Hoore si era rotta una clavicola cadendo in pista in Germania.

La tappa, lunga 130 chilometri, non presentava particolari difficoltà di tipo altimetrico e come prevedibile il gruppo si è presentato compatto allo sprint finale: Jolien D’Hoore ha colto un successo netto, ma ancora una volta brilla anche Marta Bastianelli (Alé Cipollini), bravissima seconda al traguardo davanti a Coryn Rivera, Giorgia Bronzini, Amalie Dideriksen, Marianne Vos, Roxane Fournier, Kirsten Wild, Hanna Barnes e Barbara Guarischi. Grazie agli abbuoni, anche ai traguardi volanti, la classifica vede D’Hoore in testa con 2″ su Rivera e 4″ su Bastianelli.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile