Nicolas Edet vince al Tour du Limousin © Tour du Limousin - Zoé Soullard
Nicolas Edet vince al Tour du Limousin © Tour du Limousin - Zoé Soullard

Tappa e maglia per Nicolas Edet al Tour du Limousin, Davide Ballerini 2°

A 30 anni il francese Nicolas Edet ha vinto oggi la sua prima corsa internazionale di categoria UCI 1 o superiore: il corridore della Cofidis è riuscito ad imporsi nella terza tappa del Tour du Limousin conquistando al tempo stesso anche la maglia di leader della corsa. Per la Cofidis si tratta della vittoria numero 18 dell’anno.

Il primo momento saliente della tappa era avvenuto dopo soli 25 chilometri quando Marco Canola aveva vinto lo sprint intermedio davanti a Francesco Gavazzi e Nicolas Edet balzando virtualmente in testa alla classifica generale. La responsabilità di tenere sotto controllo una successiva fuga di 10 corridori è ricaduta quindi sulla Nippo-Vini Fantini che con due corridori in meno ha fatto fatica nel finale di una giornata ricca di strappi brevi ma abbastanza ripidi.

Negli ultimi 10 chilometri dal gruppo principale c’è stato un contratto di un drappello di sei corridori che ha ripreso e superato quasi tutti i fuggitivi. Ai meno 4 km ha attaccato Fabien Grellier (Direct Énergie) su cui è riuscito a riportarsi un ottimo Davide Ballerini (Androni Giocattoli-Sidermec) e i due hanno affrontato in testa lo strappo finale che terminava a poche centinaia di metri dall’arrivo: appena terminato il tratto di salita, Nicolas Edet è rientrato per primo su di loro e li ha sorpresi con un contropiede immediato che gli è valso la vittoria.

Ballerini si è così dovuto accontentare della seconda posizione, con Grellier terzo, Geniez quarto, Calmejane quinto, Degand sesto, Combaud settimo a 7″ e Cosnefroy ottavo a 15″. Il gruppo principale è giunto al traguardo con 17″ di ritardo regolato in volata da Francesco Gavazzi. In classifica generale, Nicolas Edet ha 10″ di vantaggio su Marco Canola, 12″ su Anthony Roux e Luca Wackermann, 15″ su Francesco Gavazzi.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile