Marianne Vos al via del GP de Plouay © Waowdeals Pro Cycling/Cor Vos
Marianne Vos al via del GP de Plouay © Waowdeals Pro Cycling/Cor Vos

La stagione su strada di Marianne Vos è conclusa, ora spazio al ciclocross

Il GP de Plouay, dove ha concluso in terza posizione, è stata l’ultima gara stagionale su strada di Marianne Vos che quindi non solo non parteciperà ai Campionati del Mondo di Innsbruck, ma non proverà a difendere il primato nella classifica individuale del Women’s World Tour e non proverà ad agguantare il numero 1 nella classifica UCI. La 31enne olandese della Waowdeals Pro Cycling ha infatti deciso di disputare l’intera stagione del ciclocross, una scelta mai fatta da quando gareggia nella categoria élite: la prima gara di Marianne Vos sarà la prova inaugurale della Coppa del Mondo a Waterloo negli Stati Uniti il prossimo 23 settembre, sei giorni dopo invece gareggerà a Iowa City mentre molte colleghe si batteranno per la maglia iridata su strada.

Il primo grande obiettivo di Marianne Vos nel ciclocross saranno i Campionati Europei che si svolgeranno a Rosmalen nei Paesi Bassi il 3 novembre e dopo i quali si prenderà una piccola pausa per affrontare al meglio le gare successive. Oltre alle due prove nordamericane di Coppa del Mondo, la Vos ha in calendario la partecipazione al Hotondcross (7 ottobre), poi le gare di Gieten (14 ottobre, in forse), Berna (21 ottobre), Woerden (23 ottobre) e Ruddervoorde (28 ottobre).

 

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile