Tanguy Turgis © Vital Concept
Tanguy Turgis © Vital Concept

Una malformazione cardiaca costringe Tanguy Turgis al ritiro a soli 20 anni

Brutta notizia in casa Vital Concept Cycling Club. La formazione Professional francese è costretta ad annunciare che il più giovane corridore della rosa deve ritirarsi dall’attività con effetto immediato per problemi di salute. Il ventenne Tanguy Turgis, infatti, è stato sottoposto ad esami presso l’Ospedale di Rennes che hanno riscontrato una malformazione cardiaca incompatibile con lo sport di alto livello.

Questo problema è emerso solamente lo scorso 27 settembre durante la Famenne Ardenne Classic, corsa da lui non terminata e nella quale è stato portato in ambulanza presso l’Ospedale di Marche-en-Famenne. Queste le parole del fratello minore di Anthony e Jimmy, anch’essi ciclisti professionisti: «I medici hanno sfortunatamente riscontrato quello che temevo. Soffro di un’anomalia suscettibile di peggioramento con il tempo e non posso prendere il minimo rischio. Potrò ancora pedalare ad andatura moderata ma non posso più fare sport ad alto livello. Questa notizia cambia la mia vita ed è dura da accettare. Volevo pedalare nel 2019 nella stessa squadra con Jimmy ma così non sarà. Il cardiologo mi ha spiegato che la situazione potrebbe essere ben peggiore, per cui non ho avuto altra scelta».

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile