Il quartetto maschile in gara agli Europei di Glasgow © UEC - Bettiniphoto
Il quartetto maschile in gara agli Europei di Glasgow © UEC - Bettiniphoto

Nuovo record italiano del quartetto maschile dell’Inseguimento a Squadre

Ancora una fantastica prestazione da parte del quartetto azzurro dell’Inseguimento a Squadre maschile: nella tappa d’apertura della Coppa del Mondo su Pista al velodromo francese di Saint Quentin en Yvelines, oggi pomeriggio i nostri Liam Bertazzo, Simone Consonni, Filippo Ganna e Francesco Lamon hanno fatto segnare il nuovo record italiano della specialità. Dopo il quinto posto nella batteria di qualificazione di ieri, nella prova di primo turno gli azzurri sono partiti subito forte e hanno tenuto un ritmo altissimo fino alla fine: il cronometro si è fermato ad un fantastico 3’53″175 che abbassa di circa un secondo e mezzo il precedente primato nazionale che era il 3’54″606 fatto segnare agli ultimi Mondiali ad Apeldoorn.

In serata l’Italia maschile prenderà parte alla finale per il terzo posto contro il club britannico Huub Wattbike Test Team, così come farà anche il quartetto femminile che si è dovuto inchinare ad una fortissima Australia e che adesso parte favorito contro le tedesche.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile