Iversen a braccia alzate a Biassono © Berry
Iversen a braccia alzate a Biassono © Berry

Iversen saluta l’Italia con un’altra vittoria: sua anche la Coppa d’Inverno

Ultima gara nazionale della stagione per i dilettanti, che chiuderanno i battenti martedì tra la Coppa d’Autunno ad Acquanegra sul Chiese ed il Trofeo Comune di Ferrara Erbognone. Oggi invece toccava alla tradizionale chiusura della Coppa d’Inverno, giunta ormai alla 97esima edizione nel comune brianzolo di Biassono.

Mattatore assoluto il danese Rasmus Iversen, plurivincitore stagionale di categoria dopo il velocista della Zalf Giovanni Lonardi. L’atleta della General Store, che l’anno prossimo passerà professionista alla Lotto Soudal, è stato parte dell’azione di giornata, con i due uomini della Zalf Leonardo Marchiori ed Aldo Caiati, nonchè con l’élite Umberto Marengo (Viris Vigevano). Nonostante fossero stati ripresi al suono della campana dell’ultimo giro di 31 km, Iversen ha trovato ancora la forza di andare via da solo, riuscendo a conquistare la nona vittoria stagionale sul suolo italiano; secondo posto per Niccolò Rocchi (Viris Vigevano) a 23″, alle ultime battute nella categoria degli élite senza contratto, mentre ci pensa Alessio Brugna (Named Sport Rocket) a prendersi il terzo posto, vincendo la volata del gruppo a 32″.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile