Paris Nice 2019 7a tappa

Presentate squadre e percorso della Paris-Nice 2019: arrivo in salita sul Col de Turini

Da pochi minuti è stata presentata l’edizione 2019 della Paris-Nice, prova che sostanzialmente apre la stagione del ciclismo europeo di primo livello. La “Corsa verso il Sole” prenderà il via, per il decimo anno di fila, dal dipartimento Yvelines alla porte della capitale. Seguiranno altre due frazioni dedicate alle ruote veloci, a cui seguiranno le cinque tappe che determineranno l’esito della corsa.

Finale per corridori da classiche quello della quarta tappa, con il traguardo posto a Pélussin. Fondamentale la quinta giornata dove si affronterà l’unica prova contro il tempo, lunga ben 25.5 km. Possibile fuga nella sesta frazione con arrivo a Brignoles mentre il clou è con la settima frazione: il traguardo è sul Col de Turini, abituale punto di transito del Rally di Montecarlo. La salita misura quasi 15 km con pendenza media superiore al 7%. Giornata finale a Nizza, con l’abituale carosello di salite a breve distanza prima dell’approdo sul Boulevard des Anglais.

Sono state inoltre annunciate le formazioni Professional invitate: quest’anno il numero è stato portato da 4 a 5, favorendo così la presenza di tutte le compagini francesi. Spazio quindi a Arkéa-Samsic, Cofidis Solutions Crédits, Delko Marseille Provence, Direct Énergie e Vital Concept-B&B Hotels.

Questo il percorso:
10 marzo, 1a tappa: Saint Germain en Laye – Saint Germain en Laye, 138.5 km
11 marzo, 2a tappa: Les Bréviaires – Bellegarde, 163.5 km
12 marzo, 3a tappa: Cepoy – Moulins Yzeure, 200 km
13 marzo, 4a tappa: Vichy – Pélussin, 210.5 km
14 marzo, 5a tappa: Barbentane – Barbentane, 25.5 km (cronometro individuale)
15 marzo, 6a tappa: Peynier – Brignoles, 176.5 km
16 marzo, 7a tappa: Nizza – Col du Turini, 181.5 km
17 marzo, 8a tappa: Nizza – Nizza, 110 km

Queste le altimetrie delle tappe più attese

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile