Miriam Vece in azione © CK Pictures
Miriam Vece in azione © CK Pictures

Mondiale su pista, ingresso in finale con record italiano per Miriam Vece nei 500 metri

Anche la quarta giornata dei Mondiali di ciclismo su pista di Pruszkow si apre, per l’Italia, con una splendida notizia. Miriam Vece è infatti entrata nella finale dei 500 metri con l’ottavo tempo utile, l’ultimo per accedere alla fase decisiva. La ventunenne cremasca vi è riuscita grazie ad una splendida prestazione, stabilendo di gran lunga il nuovo record italiano della specialità.

Il vecchio primato, fatto segnare sempre dalla stessa Vece agli Europei 2018 di Glasgow, ammontava a 34″318; pochi minuti fa l’azzurra, tesserata per la Valcar Cylance Cycling, si è migliorata con 34″127. Per lei, come detto, ottavo posto, precedendo di 17 millesimi la nona, la cinese Lin. Il miglior tempo della batteria è il 33″554 della russa Shmeleva. La finale si disputerà a partire dalle 17 di questo pomeriggio, con Vece prima a partire dai blocchi.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile