Foto di gruppo per la Uno-X Norwegian Development © Uno-X Norwegian Development
Foto di gruppo per la Uno-X Norwegian Development © Uno-X Norwegian Development

Per il 2020 la Uno-X Norwegian Development Team chiederà una licenza Professional

La prossima stagione è ancora lontana ma c’è chi ha già pianificato il proprio futuro. Si tratta della Uno-X Norwegian Development Team, formazione che, come chiarisce il nome, è di licenza norvegese. Nata nel 2010 come Ringeriks-Kraft, questa compagine Continental si è con il passare degli anni specializzata nel crescere i giovani talenti del ciclismo locale.

In una conferenza stampa svoltasi poco fa, la dirigenza della squadra, vale a dire Jens Haugland per la parte gestionale e l’ex pro’ Kurt Asle Arvesen per quella sportiva, ha comunicato che, per il 2020, verrà richiesta una licenza Professional, diventando così il primo sodalizio professionistico nella storia ciclistica del paese.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile