Shane Archbold in maglia Bora © Stiehl Photography
Shane Archbold in maglia Bora © Stiehl Photography

Shane Archbold torna alla Bora-Hansgrohe, possibile debutto già in Turchia

Il periodo di stop a tempo indeterminato preso da Peter Kennaugh ha liberato un posto nell’organico della Bora-Hansgrohe ed il team manager della squadra tedesca Ralph Denk non ha perso tempo per trovare una soluzione: questa mattina, infatti, è stato annunciato l’ingaggio del 30enne neozelandese Shane Archbold, già in rosa per tre stagioni dal 2015 al 2017. Archbold, che aveva iniziato il 2019 con la Continental EvoPro Racing, va quindi a rinforzare il treno per corridori veloci come Peter Sagan, Sam Bennett e Pascal Ackermann.

Questo il commento di Ralph Denk: «Abbiamo grande fiducia nelle sue capacità. Dopo la brutta caduta al Tour de France 2016 ha avuto problemi di salute che gli impedivano di competere a livello World Tour. Per quella ragione non gli abbiamo rinnovato il contratto, ma gli avevo assicurato che se ci fosse stata una possibilità di tornare, le porte per lui sarebbero state aperte. Adesso è in forma, motivato, e siamo felici di dargli questa opportunità». Al momento Shane Archbold figura nella lista dei corridori iscritti al prossimo Tour of Turkey che scatterà il prossimo 16 aprile.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

Versione stampabile