Katie Hall e Anna van der Breggen dominano al Tour of California © Boels Dolmans
Katie Hall e Anna van der Breggen dominano al Tour of California © Boels Dolmans

Tour of California femminile, uno-due Boels con Hall e Van der Breggen

Nella seconda frazione del Tour of California femminile, la Ontario-Mount Baldy di 74 km, si è assistito ad un monologo della Boels Dolmans. La formazione di Danny Stam ha occupato le prime due posizioni nell’arrivo in salita, cementando ancor di più il dominio nella prova dell’UCI Women’s World Tour.

A tagliare per prima il traguardo è stata la statunitense Katie Hall, arrivata in parata in compagnia della capitana, la campionessa del mondo Anna van der Breggen, vincitrice della tappa di ieri. Terzo posto a 33″ per la sudafricana Ashleigh Moolman (CCC-Liv), ultima a cedere al dominio della Boels.

Seguono tra le migliori 10 la tedesca Clara Koppenburg (WNT Rotor) a 46″, l’israeliana Omer Shapira (Canyon SRAM) e la polacca Kasia Niewiadoma (Canyon SRAM) a 57″, l’australiana Brodie Chapman (Team TIBCO-SVB) a 1’08”, la britannica Emma Grant (Sho-Air Twenty20) a 1’15”, le statunitensi Krista Doebel-Hickok (Rally UHC Cycling) a 1’19” e Amber Neben (Cogeas-Mettler) a 1’37”. La migliore delle italiane Erica Magnaldi (WNT Rotor) è giunta diciassettesima a 2’28”.

In classifica generale continua a guidare Anna van der Breggen, che ora vanta 29″ su Katie Hall, 1’06” su Ashleigh Moolman e 1’25” su Clara Koppenburg. Domani la frazione conclusiva della tre giorni negli Stati Uniti con la Santa Clarita-Pasadena di 115.5 km, con probabile epilogo allo sprint.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile