Luuc Bugter sul podio al Tour d'Eure-et-Loir © Twitter
Luuc Bugter sul podio al Tour d'Eure-et-Loir © Twitter

Fuga in porto al Tour d’Eure-et-Loir, Luuc Bugter si prende tappa e generale

Fuga a cinque nella terza e ultima tappa del Tour d’Eure-et-Loir, la Châteauneuf en Thymerais-Chartres di 192.2 km. A far proprio questo minisprint è stato il neerlandese Luuc Bugter, che giusto una settimana fa aveva esultato in patria al PWZ Zuidenveld Tour.

Il portacolori del BEAT Cycling Club ha regolato Maxime Urruty (Team Pro Immo Nicolas Roux), Maciej Paterski (Wibatech Merx), Gian Friesecke (Swiss Racing Academy) e Sébastien Havot (Club Cycliste Nogent-sur-Oise). Il gruppo, giunto a 29″, ha visto Niklas Larsen (Team Coloquick) precedere Trond Trondsen (Team Coop).

La classifica generale finale è modellata dalla frazione odierna: conquista la corsa Luuc Bugter con 8″ su Maxime Urruty, 14″ su Sébastien Havot, 27″ su Gerben Thijssen (Lotto Soudal Under 23) e Gian Friesecke.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

Versione stampabile