Julian Alaphilippe al foglio firma della Flèche Wallonne © Getty Images
Julian Alaphilippe al foglio firma della Flèche Wallonne © Getty Images

Ranking UCI, niente cambi dopo il California: in testa Alaphilippe e Belgio

Come la precedente, questa settimana per il ranking UCI non ci sono modifiche sostanziali, nonostante si sia disputata una corsa del massimo circuito come il Tour of California e altre diverse prove di varia classificazione, a cominciare dalla 4 Jours de Dunkerque.

Conserva la vetta della graduatoria individuale Julian Alaphilippe (Deceuninck-Quick Step) con 3745.95 punti; alle sue spalle rimane secondo Tom Dumoulin (Team Sunweb) con 3120.43 punti, ma per il neerlandese, a causa del ritiro dal Giro, questa sarà una delle ultime settimane così in alto.

Nessun’altra variazione coinvolge la top ten: nell’ordine trovano spazio Jakob Fuglsang (Astana Pro Team) con 2991 punti, Alejandro Valverde (Movistar Team) con 2943, Primoz Roglic (Team Jumbo-Visma) con 2820.28, Greg Van Avermaet (CCC Team) con 2675.9, Geraint Thomas (Team Ineos) con 2615.82, Elia Viviani (Deceuninck-Quick Step) con 2574, Simon Yates (Mitchelton-Scott) con 2537 e Thibaut Pinot (Groupama-FDJ) con 2482.

Anche nella classifica per nazioni la situazione risulta alquanto stabile. Resta al comando il Belgio con 12987.36 punti, tallonata dalla Francia con 12967.95 e dai Paesi Bassi con 12658.37. Seguono Gran Bretagna con 10925.17, Italia con 10609.38 e Spagna con 9950.89. Guadagna un posto la Germania, settima con 9640.28, a scapito della Colombia, ora ottava con 9116.82. Completano la top 10 Australia con 8374.7 e Slovenia con 7696.55.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile