Elisa Balsamo, Martina Alzini, Marta Cavalli e Letizia Paternoster con l'oro ai Giochi Europei di Minsk © FCI
Elisa Balsamo, Martina Alzini, Marta Cavalli e Letizia Paternoster con l'oro ai Giochi Europei di Minsk © FCI

Giochi Europei: l’Italia è oro con il quartetto femminile, argento per gli uomini

L’Italia ha rispettato il pronostico ai Giochi Europei di Minsk 2019 e nella finale femminile dell’Inseguimento a Squadre è arrivata una bellissima medaglia d’oro per le azzurre, la decima di questa seconda edizione della rassegna continentale. Martina Alzini, Elisa Balsamo, Marta Cavalli e Letizia Paternoster hanno dominato tutto il torneo risultando le migliori fin dalle qualificazioni ed in finale hanno avuto la meglio sulle rivali della Gran Bretagna: molto buono il 4’18″695 fatto registrare dalle nostre con le britanniche finite a circa due secondi e mezzo di distanza. Nella finale per il bronzo la Polonia ha avuto la meglio sulle padrone di casa della Bielorussia.

Non è andata altrettanto bene invece la finale del quartetto maschile dell’Italia che comunque è salito sul podio con una bella medaglia d’argento. Liam Bertazzo, Carloalberto Giordani, Francesco Lamon e Davide Plebani hanno trovato sulla propria strada gli scatenati inseguitori della Russia, capaci di realizzare tempi di tutto rispetto nei turni precedenti: i russi hanno addirittura chiuso in anticipo il discorso per la medaglia d’oro andando a doppiare gli azzurri attorno al terzo chilometro di gara. Terzo posto per la Svizzera con la Bielorussia nuovamente quarta.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio




Versione stampabile