Timothy Dupont si prende la prima tappa al Tour de Wallonie © Tour de Wallonie
Timothy Dupont si prende la prima tappa al Tour de Wallonie © Tour de Wallonie

Timothy Dupont vince l’apertura del Tour de Wallonie, terzo Jakub Mareczko

Si apre con una volata al fotofinish la quarantesima edizione del Tour de Wallonie: a vincere la prima tappa, 186.4 km da Le Roeulx a Dottognies, è stato lo sprinter belga Timothy Dupont che ha preceduto di un soffio il connazionale Roy Jans. Per il 31enne della Wanty-Gobert si tratta della prima vittoria stagionale che arriva dopo tre secondi posti, due terzi, due quarti e due quinti nell’arco di questi mesi.

Chiude invece in terza posizione Jakub Mareczko che si conferma sul podio dopo il GP Cerami e sembra quindi potersi lasciare alle spalle una difficile prima parte di stagione: dietro al bresciano della CCC troviamo nell’ordine Julien Duval, Tom Van Asbroeck e Bryan Coquard.

Prima dello sprint, la tappa è stata caratterizzata da una fuga di Nicolai Brøchner, Edward Planckaert, Kevyn Ista e Samuel Leroux che hanno avuto 4’20” di vantaggio massimo, salvo poi essere ripresi a circa 70 chilometri dall’arrivo. Il percorso prevedeva anche uno sconfinamento nelle Fiandre per affrontare un paio di muri con il gruppo che si è spezzato e ricompattato diverse volte. Nel circuito finale in pianura attorno a Dottignies hanno attaccato Baptiste Planckaert, Abram Stockman e Dries De Bondt: Planckaert e De Bondt si sono arresti poco prima dell’ultimo chilometro mentre Stockman s’era arreso in precedenza.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio




Versione stampabile