Il podio del km al Mondiale juniores su pista 2019 © FCI
Il podio del km al Mondiale juniores su pista 2019 © FCI

Il Mondiale su pista juniores si chiude con il bronzo di Matteo Bianchi nel km

Il Mondiale su pista juniores disputatosi nel velodromo di Francoforte sull’Oder ha visto oggi la disputa della quinta e ultima giornata. Per l’Italia è arrivata la terza medaglia della spedizione, la prima proveniente dal contingente maschile: merito di Matteo Bianchi che, nel km da fermo, ha conquistato il bronzo. Il bolzanino si è espresso in 1’02″068, disputando una prova costante nell’arco delle quattro tornate: a precederlo sono stati il tedesco Tobias Buck Gramcko, oro in 1’01″328, e il neerlandese Daan Kool, argento in 1’01″622.

La rassegna iridata termina con il dominio dei padroni di casa della Germania, capaci di conquistare 5 ori e 4 argenti. L’Italia è settima nel medagliere grazie all’oro nell’inseguimento a squadre femminile, all’argento di Eleonora Gasparrini e al bronzo, come detto, di Matteo Bianchi nel km maschile; da segnalare che gli azzurri condividono il piazzamento finale con l’India, grande rivelazione dell’edizione avendo fatto la voce grossa nel settore maschile con l’oro nella velocità a squadre, l’argento nella velocità individuale e il bronzo nel keirin.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio




Versione stampabile