Philippe Gilbert batte Nils Politt e vince la Parigi-Roubaix 2019 © Getty Images
Philippe Gilbert batte Nils Politt e vince la Parigi-Roubaix 2019 © Getty Images

Philippe Gilbert torna a casa: ufficiale la firma con la Lotto Soudal

Philippe Gilbert torna lì dove è diventato uno dei grandi del ventunesimo secolo ciclistico: dopo la positiva esperienza alla Deceuninck-Quick Step, il belga ha firmato per l’altro team World Tour del paese, quella Lotto Soudal con cui ha colto i primi allori di peso della sua magnifica carriera.

Si tratta senza ombra di dubbio dell’ultimo contratto della carriera del vallone dato che ha firmato un accordo triennale, lui che a luglio ha compiuto 37 anni. Queste le parole di Philippe Gilbert: «Voglio ancora correre. Quando la Deceuninck mi ha proposto un rinnovo annuale, non ho pensato un attimo a cambiare. La squadra che mi più mi ha lusingato è stata la Lotto Soudal: conosco il team, molti dei corridori e lo staff, per cui sono felice di tornare qui. I miei obiettivi saranno nelle classiche di un giorno».

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio




Versione stampabile