Martin Toft Madsen sul gradino più alto del podio dopo la crono del PostNord Danmark Rundt © Scanpix - DK
Martin Toft Madsen sul gradino più alto del podio dopo la crono del PostNord Danmark Rundt © Scanpix - DK

PostNord Danmark Rundt, nella crono Toft Madsen fa il vuoto

È uno dei migliori al mondo della specialità, pur essendo solamente un corridore Continental; oggi, di fronte ad un parterre di livello, Martin Toft Madsen ha dimostrato ancora una volta di essere un cronoman con i fiocchi dando la paga a tutti nella cronometro totalmente pianeggiante del PostNord Danmark Rundt.

Nei 17 km di Grindsted il trentaquattrenne della BHS Almeborg Bornholm si è espresso in 19’35”, aprendo una graduatoria con ben sette danesi ai primi otto posti. Seconda piazza a 11″ per un altro specialista puro come Rasmus Quaade (Riwal Readynez), terza con il medesimo ritardo per Mads Würtz Schmidt (Danimarca) e quarta, anch’egli a 11″, per il giovane talento Niklas Larsen (Team ColoQuick).

Quinto a 12″ il campione del mondo under 23 dell’esercizio Mikkel Bjerg (Hagens Berman-Axeon), sesto a 19″ l’intruso belga Brent Van Moer (Lotto Soudal), settimo a 19″ Jonas Vingegaard (Team Jumbo-Visma), ottavo a 20″ Lasse Norman Hansen (Corendon-Circus), nono a 24″ l’austriaco Matthias Brändle (Israel Cycling Academy) e decimo a 27″ il neerlandese Koen Bouwman (Team Jumbo-Visma).

Tredicesima piazza a 35″ per Tiesj Benoot (Lotto Soudal) che non riesce a mantenere la maglia di capoclassifica, cedendola giocoforza a Mads Würtz Schmidt che guida a paritempo su Larsen, con 3″ su Quaade e 4″ su Bjerg. Domani la Holstebro-Vejle di 200 km presenta diversi brevi strappetti dove cercare di movimentare la situazione.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio




Versione stampabile