Dylan van Baarle vince al Critérium du Dauphiné © Getty Images
Dylan van Baarle vince al Critérium du Dauphiné © Getty Images

Dylan van Baarle non cambia squadra: arriva il maxirinnovo con il Team Ineos

Uno dei corridori più versatili e di cui meno si menziona la poliedricità è Dylan van Baarle: capace di lottare per il successo nelle classiche delle pietre, valido a cronometro e abile come gregario in salita, il neerlandese è parte integrante del Team Ineos. E di fatti la compagine britannica ha deciso di prolungare il contratto del ventisettenne, sottoponendogli un accordo triennale.

Vincitore in stagione di una tappa al Critérium du Dauphiné e della classifica generale dell’Herald Sun Tour, Van Baarle ha così commentato il rinnovo: «Sono molto felice di rimanere qui. Nel team sono cresciuto diventando un corridore più forte; non mi voglio però fermare e punto a migliorare ancora. Un contratto triennale mi dà fiducia e dimostra che la dirigenza crede in me. Spero di poter salire sul podio di una grande classica e voglio rendermi nuovamente utile nei grandi giri, aiutando i capitani ancor più a lungo di quanto fatto finora».

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini




Versione stampabile