Il gruppo al Giro d'Italia © LaPresse - Fabio Ferrari
Il gruppo al Giro d'Italia © LaPresse - Fabio Ferrari

L’UCI pubblica il calendario della nuova ProSeries: Italia fortemente penalizzata

L’UCI, sul proprio sito, ha finalmente pubblicato le corse che entreranno a far parte del nuovo circuito UCI Pro Series, che di fatto va a sostituire le attuali prove Hors Categorie a cui si sommano altre gare .1. Sono ben 54 gli eventi iscritti in questa nuova categoria e, ad una prima occhiata, la cosa che balza all’occhio è subito il trattamento riservato all’Italia con sole 8 gare in questo calendario.

Sono, in ordine temporale, Trofeo Laigueglia, GP Industria e Artigianato, Tour of the Alps, Coppa Sabatini, Giro dell’Emilia, Coppa Bernocchi, Milano-Torino e Gran Piemonte. Non presenti, dunque, gare meritevoli come Coppa Agostoni, Tre Valli Varesine e GP Beghelli, giusto per citarne tre. La nazione meglio rappresentata è il Belgio con 11 corse seguita dalla Francia con 10, paesi che, per altro, avranno un maggior numero di giorni di competizione rispetto al Belpaese.

Questo il calendario completo – nei prossimi giorni proporremo un’analisi più esaustiva sul calendario e su questa riforma

5-9 febbraio: Volta a la Comunitat Valenciana (Spagna)
11-16 febbraio: Tour of Oman (Oman)
13-16 febbraio: Tour de la Provence (Francia)
16 febbraio: Clásica de Almeria (Spagna)
16 febbraio: Trofeo Laigueglia (Italia)
19-23 febbraio: Volta ao Algarve (Portogallo)
19-23 febbraio: Vuelta a Andalucía (Spagna)
23 febbraio-1 marzo: Tour of Hainan (Cina)
29 febbraio: Faun Ardèche Classic (Francia)
1 marzo: Kuurne-Bruxelles-Kuurne (Belgio)
1 marzo: Royal Bernard Drôme Classic (Francia)
8 marzo: GP Industria e Artigianato (Italia)
15-22 marzo: Le Tour de Langkawi (Malesia)
18 marzo: Danilith Nokere Koerse (Belgio)
19 marzo: Grand Prix de Denain (Francia)
20 marzo: Bredene Koksijde Classic (Belgio)
4 aprile: Gran Premio Miguel Indurain (Spagna)
8 aprile: Scheldeprijs (Belgio)
12-19 aprile: Tour of Turkey (Turchia)
15 aprile: De Brabantse Pijl – La Flèche Brabançonne (Belgio)
19 aprile: Tro-Bro Léon (Francia)
20-24 aprile: Tour of the Alps (Italia)
30 aprile-3 maggio: Tour de Yorkshire (Gran Bretagna)
5-10 maggio: 4 Jours de Dunkerque (Francia)
16 maggio: Grand Prix de Plumelec-Morbihan (Francia)
26-31 maggio: Tour of Norway (Norvegia)
28-31 maggio: Boucles de la Mayenne (Francia)
3-7 giugno: ZLM Tour (Paesi Bassi)
10-14 giugno: Baloise Belgium Tour (Belgio)
17 giugno: Dwars door het Hageland (Belgio)
24-28 giugno: Tour of Slovenia (Slovenia)
27 giugno-3 luglio: Tour of Austria (Austria)
7-14 luglio: Tour of Qinghai Lake (Cina)
18-22 luglio: VOO Tour de Wallonie (Belgio)
28 luglio-1 agosto: Vuelta a Burgos (Spagna)
3-9 agosto: The Larry H.Miller Tour of Utah (Stati Uniti)
6-9 agosto: Arctic Race of Norway (Norvegia)
12-16 agosto: PostNord Danmark Rundt (Danimarca)
20-23 agosto: Deutschland Tour (Germania)
29 agosto: Brussels Cycling Classic (Belgio)
6 settembre: Maryland Cycling Classic (Stati Uniti)
6 settembre: OVO Energy Tour of Britain (Gran Bretagna)
10 settembre: Coppa Sabatini Gran Premio Città di Peccioli (Italia)
13 settembre: GP de Fourmies La Voix du Nord (Francia)
15 settembre: Grand Prix de Wallonie (Belgio)
15-19 settembre: Skoda Tour de Luxembourg (Lussemburgo)
19 settembre: Primus Classic (Belgio)
3 ottobre: Sparkassen Münsterland Giro (Germania)
3 ottobre: Giro dell’Emilia (Italia)
5 ottobre: Coppa Bernocchi – GP BPM (Italia)
7 ottobre: Milano-Torino (Italia)
8 ottobre: Gran Piemonte (Italia)
11 ottobre: Paris-Tours (Francia)
18 ottobre: Japan Cup (Giappone)

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile