Podio maschile a Cles: da sinistra Nicolas Samparisi, Cominelli, Fontana © Alessandro Biliani
Podio maschile a Cles: da sinistra Nicolas Samparisi, Cominelli, Fontana © Alessandro Biliani

Parte il Mastercross a Cles: Cominelli e Zontone si aggiudicano la prima tappa

A Cles, in Trentino, è scattato il Master Cross, ormai tradizionale circuito di 5 gare nel Nord Italia che si conclude il 15 dicembre a Vittorio Veneto. Per il primo appuntamento internazionale, limitato dalla corrispondenza con la Coppa del Mondo, la “Melo Cup” al maschile va ad uno dei protagonisti più affezionati, Cristian Cominelli: il lombardo si è reso artefice di una gara in rimonta sui principali rivali, Nicolas Samparisi e la giovane “meteora” Filippo Fontana. Ultimo giro decisivo per Cominelli, che ha fatto la differenza staccando Samparisi di 3″ e Fontana di 17″. Piazzati tra i primi anche l’eterno Martino Fruet a 32″ e Luca Cribrario a 36″.
Una giovanissima al successo tra le donne: la 18enne Asia Zontone ha fatto la differenza quasi da subito, andando a battere rivali più esperte e quotate come Alessia Bulleri, giunta a 33″, ed Anna Oberparleiter, finita a 41″. Ad 1’11” la juniores Carlotta Borello e ad 1’20” Alessandra Grillo.
Infine, tra gli juniores maschile, ottimo esordio del promettente Bryan Olivo: battuti Cristian Caligaro (a 17″) ed un altro primo anno, Gioele Solenne (a 29″).

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile