Carlos Rodríguez in azione © Russ Ellis
Carlos Rodríguez in azione © Russ Ellis

Il Team Ineos si avventa sul baby talento spagnolo Carlos Rodríguez

Sinora alquanto tranquilla sul mercato, la Ineos ha oggi annunciato l’arrivo di un giovanissimo rinforzo. Si tratta di Carlos Rodriguez, talento spagnolo che, nel 2020, sarà la matricola dell’intero World Tour, essendo lui nato nel 2001. Il nativo di Granada ha siglato un contratto quadriennale, sino al termine del 2023, a testimonianza della fiducia su di lui riposta dalla dirigenza. Tra gli juniores Rodríguez quest’anno ha ottenuto una quindicina di vittorie, fra cui una tappa e la classifica al prestigioso Tour de Gironde, dove ha testimoniato le proprie doti da corridore da corse a tappe.

Queste le sue parole: «Far parte del Team Ineos è incredibile, è una squadra in cui i giovani crescono al meglio grazie ad uno staff eccellente. A questo punto della mia carriera mi vedo come un corridore completo: essere in grado di far bene in diversi terreni è la mia forza, ma amo principalmente le salite e le corse dure. Sono conscio che il salto sarà complesso, a cominciare dagli allenamenti per proseguire con le gare. Ma penso che se continuerò a progredire, il posto nel World Tour è adatto a me».

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

L’angolo della polemica

Versione stampabile