Davide Rebellin con il suo fans club a Compiano
Davide Rebellin con il suo fans club a Compiano

Davide Rebellin non si ferma e rinnova con la Meridiana Kamen

Un anno fa, di questi tempi, Davide Rebellin aveva appena iniziato la stagione in Francia con la maglia del Sovac. Il rapporto con la formazione Continental algerina non proseguì per il meglio e ad inizio maggio il veneto migrò alla Meridiana Kamen, anticipando la volontà di terminare la carriera due mesi più tardi al Campionato italiano in linea; la buona prestazione nell’appuntamento emiliano (terminò al diciottesimo posto) lo convinse a proseguire l’avventura fino al termine della stagione.

E persino oltre, perché la forma e la voglia dell’ex, tra le altre, di Polti e Gerolsteiner sono tornate a livelli secondo lui più che adeguati per proseguire la carriera. Dopo essere stato avvicinato al neonato Cambodia Cycling Team, destinazione da lui stesso smentita, Rebellin, che compirà 49 anni a inizio agosto, gareggerà anche nella stagione 2020 con la Meridiana Kamen, formazione Continental di matrice italiana e di licenza croata.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile