Lorena Wiebes supera Marta Bastianelli alla Omloop van het Hageland © Getty Images
Lorena Wiebes supera Marta Bastianelli alla Omloop van het Hageland © Getty Images

Omloop van het Hageland, in volata Lorena Wiebes supera Marta Bastianelli

Dopo la Omloop Het Nieuwsblad, se i colleghi erano impegnati alla Kuurne-Bruxelles-Kuurne, il circuito femminile è rimasto in Belgio per la Omloop van het Hageland, gara di 130 km tra Tienen e Tielt Winge. Nonostante diversi tentativi, è servita la volata per determinare l’identità della vincitrice, in un gruppo forte di una cinquantina di unità.

A impostare, non senza qualche imprecisione, lo sprint è stata la Trek-Segafredo ma la sfida è stata tra due portacolori, entrambe campionesse nazionali, di altra squadra: a centrare il successo è stata la neerlandese Lorena Wiebes, ancora in maglia Parkhotel Valkenburg nonostante la telenovela che l’ha coinvolta in inverno.

Alle spalle della talentuosa ventenne si è piazzata la vincitrice uscente, ossia una Marta Bastianelli (Alé BTC Ljubljana) che ripete la seconda piazza ottenuta ieri a Ninove. Completa il podio la danese Emma Norsgaard (Bigla Katusha), in gran spolvero in questo inizio di stagione.

Seguono la svedese Emilia Fahlin (FDJ Nouvelle Aquitaine Futuroscope), la trinidadense Teniel Campbell (Valcar Travel & Service), le neerlandesi Charlotte Kool (NXTG Racing) e Lucinda Brand (Trek-Segafredo), le italiane Arianna Fidanza (Lotto Soudal) e Ilaria Sanguineti (Valcar Travel & Service) e la serba Jelena Eric (Movistar Team).

Archivio

La vignetta di Pellegrini

L’angolo della polemica

Versione stampabile