Ben Hermans vince al Tour of Utah © Jonathan Devich
Ben Hermans vince al Tour of Utah © Jonathan Devich

Coronavirus, cancellato anche il Tour of Utah di agosto

Proseguono le cancellazioni di corse dovute al propagarsi della pandemia di coronavirus. Nel paese che ha registrato il maggior numero di contagiati sinora, ossia gli Stati Uniti, è stata annullata la principale corsa del calendario, ossia il Tour of Utah (Pro Series): la prova nello stato del Lago Salato si sarebbe dovuta disputare da lunedì 3 a domenica 9 agosto e avrebbe richiamato la miglior partecipazione di sempre, con 5 team World Tour tra i 17 scelti.

Non va di certo meglio dai loro vicini del nord: in Canada, infatti, sono state cancellate le due prove femminili di Gatineau (1.1) previste giovedì 4 e venerdì 5 giugno così come il Tour de Beauce maschile (2.2) che avrebbe dovuto svolgersi da mercoledì 17 a domenica 21 giugno. In Europa la situazione non cambia: in Germania gli organizzatori della Rund um Köln (1.1) di domenica 14 giugno hanno dato l’arrivederci al 2021.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

L’angolo della polemica

Versione stampabile