L'arrivo vincente di Michal Kwiatkowski alla Strade Bianche 2017 © Jered Gruber
L'arrivo vincente di Michal Kwiatkowski alla Strade Bianche 2017 © Jered Gruber

L’UCI annuncia il nuovo calendario World Tour: si parte con la Strade Bianche, Giro a ottobre

Come annunciato la scorsa settimana, l’Unione Ciclistica Internazionale ha svelato oggi il nuovo calendario del World Tour maschile in seguito a tutti i ricollocamenti delle corse che sono state rinviate per l’emergenza sanitaria del Covid-19. La ripartenza del massimo circuito mondiale avverrà proprio in Italia il 1° agosto con la Strade Bianche, poi una settimana dopo si disputerà la Milano-Sanremo: la Tirreno-Adriatico diventerà una sorta di corsa di preparazione in vista del Giro d’Italia che si disputerà dal 3 al 25 ottobre e che sarà seguito dal Lombardia. L’unica corsa che si allungherà fino al mese di novembre è la Vuelta a España mentre restano da confermare le date delle corse tedesche di Amburgo e Francoforte.

1 Agosto: Strade Bianche (Italia)
5-9 Agosto: Tour de Pologne (Polonia)
8 Agosto: Milano-Sanremo (Italia)
12-16 Agosto: Critérium du Dauphiné (Francia)
16 Agosto: Prudential RideLondon-Surrey Classic (Gran Bretagna)
25 Agosto: Bretagne Classic – Ouest-France (Francia)
29 Agosto-20 Settembre: Tour de France (Francia)
7-14 Settembre: Tirreno-Adriatico (Italia)
11 Settembre: Grand Prix Cycliste de Québec (Canada)
13 Settembre: Grand Prix Cycliste de Montréal (Canada)
29 Settembre-3 Ottobre: BinckBank Tour (Paesi Bassi, Belgio)
30 Settembre: La Flèche Wallonne (Belgio)
3-25 Ottobre: Giro d’Italia (Italia)
4 Ottobre: Liège-Bastogne-Liège (Belgio)
10 Ottobre: Amstel Gold Race (Paesi Bassi)
11 Ottobre: Gent-Wevelgem in Flanders Fields (Belgio)
14 Ottobre: A Travers la Flandre (Belgio)
15-20 Ottobre: Gree – Tour of Guangxi (Cina)
18 Ottobre: Tour des Flandres (Belgio)
20 Ottobre-8 Novembre: Vuelta Ciclista a España (Spagna)
21 Ottobre: Driedaagse Brugge-De Panne (Belgio)
25 Ottobre: Paris-Roubaix (Francia)
31 Ottobre: Il Lombardia (Italia)

Per quanto riguarda la partecipazione delle squadre, il limite resta di 8 corridori per i Grandi Giri e 7 corridori per tutte le altre corse a tappe, senza un allargamento del numero massimo di atleti al via. Per quanto riguarda le classiche, invece, gli organizzatori potranno scegliere tra squadre di 7 corridori e squadre di 6 corridori. Il calendario completo, con tutte le corse ProSeries, Categoria 1 e 2, è atteso entro il prossimo 20 maggio.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

L’angolo della polemica

Versione stampabile