Fabio Mazzucco conquista il GP Poggiana © Rodella
Fabio Mazzucco conquista il GP Poggiana © Rodella

Niente da fare, annullato anche il GP Sportivi di Poggiana

Una nuova corsa si aggiunge al già corposo elenco di appuntamenti saltati in questo difficile 2020: si tratta del Gran Premio Sportivi di Poggiana, importante corsa trevigiana riservata agli under 23. La quarantacinquesima edizione della prova, che si sarebbe dovuta disputare fra poco più di un mese, viene così rimandata al 2021.

Queste le parole del responsabile del comitato organizzatore Giampietro Bonin: «Ho la fortuna di aver seguito in prima persona dal 1993 l’organizzazione. In questi 27 anni di attività ininterrotta ho visto crescere questa corsa e avuto la soddisfazione di farla approdare al livello internazionale. Purtroppo, però, la situazione attuale legata alla diffusione del Covid-19 ci costringe a rimandare al prossimo anno l’appuntamento fissato per domenica 9 agosto. Abbiamo atteso fino al 30 giugno che qualcosa si muovesse ma ad oggi non abbiamo ancora delle indicazioni chiare e certe sulle modalità da adottare nell’allestimento della nostra corsa al fine di prevenire in ogni modo la diffusione del contagio da coronavirus. Si tratta di un appuntamento internazionale di grande rilievo, avremmo accettato di ridurne le dimensioni e saremmo stati pronti ad adottare anche un rigido protocollo ma questo protocollo ancora non c’è e, ormai, i tempi sono troppo ristretti per consentire alla nostra macchina organizzativa di lavorare al meglio. Con l’amaro in bocca non ci resta che rinunciare per quest’anno al 45° Gp Sportivi di Poggiana e dare appuntamento a tutti per il 2021».

Archivio

La vignetta di Pellegrini

L’angolo della polemica

Versione stampabile