Elisa Balsamo conquista la vittoria all'Europeo Under 23 di Plouay © Twila - Federica Muzzi
Elisa Balsamo conquista la vittoria all'Europeo Under 23 di Plouay © Twila - Federica Muzzi

Elisa Balsamo è la nuova campionessa europea Under 23 su strada

L’anno scorso ad Alkmaar aveva splendidamente lanciato Letizia Paternoster verso la vittoria, quest’anno a Plouay invece l’Italia era tutta per lei: in volata, perfettamente lanciata dalle compagne di squadra, Elisa Balsamo non ha fallito e ha vinto con autorità il Campionato Europeo su strada della categoria Donne Under23. La corsa si è disputata su sei giri del circuito di Plouay per una distanza complessiva di 81.9 chilometri: qualche timido tentativo di fuga c’è stata, ma la selezione è stata soprattutto da dietro con le nazionali più forti in gara, tra cui l’Italia, sempre molto attente nelle prime posizioni.

L’Europeo si è quindi assegnato con una volata abbastanza numerosa che ha visto prevalere Elisa Balsamo, alla sua prima vittoria del 2020 e che non distante da qui, a Plumelec, aveva conquistato una medaglia d’argento agli Europei juniores del 2016. In seconda posizione si è piazzata la neerlandese Lonneke Uneken che migliora di un gradino il terzo posto dell’anno scorso, la medaglia di bronzo invece se l’è presa la forte danese Emma Cecilie Norsgaard Jorgensen. Da segnalare anche la decima posizione di Chiara Consonni che ha pilotato ottimamente Elisa Balsamo fino agli ultimi 150 metri per poi tagliare il traguardo a braccia alzate per festeggiare anche lei il successo della compagna di squadra.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile