Manuel Rodas a braccia alzate nella 9a tappa della Vuelta a Guatemala 2020 © COG
Manuel Rodas a braccia alzate nella 9a tappa della Vuelta a Guatemala 2020 © COG

Riscatto di Manuel Rodas che vince la 9a tappa della Vuelta a Guatemala

Era il campione uscente, ma il 36enne Manuel Rodas non è praticamente mai stato della partita in questa Vuelta a Guatemala ed anche nella cronometro, suo terreno preferito, non era riuscito ad andare oltre il terzo posto: per la stella della formazione locale Decorabaños è arrivato un parziale nella nona e penultima tappa in cui è riuscito a conquistare il successo di tappa. Manuel Rodas era andato all’attacco da lontano assieme all’ecuadoriano Pablo Caicedo e poi lo ha staccato nei chilometri finali in salita: Rodas ha chiuso quindi a braccia alzate, con Caicedo secondo a 23″.

Dal gruppo principale ancora una volta il leader Mardoqueo Vásquez è apparso in pieno controllo ed ha staccato di pochi secondi quasi tutta la concorrenza chiudendo quarto a 2’12” con Byron Guamá terzo a 2’10”; a 2’17” è arrivato il panamense Cristopher Jurado, a 2’21” si sono piazzati Gerson Toc, Santiago Ordoñez e Leonardo González. Ad una sola tappa dalla conclusione, sull’Anillo Periferico di Città del Guatemala, Mardoqueo Vásquez ha 5’31” di vantaggio Santiago Ordoñez e 7’56” su Byron Guamá.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile