Una foto di Danny van der Tuuk © Equipo Kern Pharma
Una foto di Danny van der Tuuk © Equipo Kern Pharma

Un giovane scalatore per la Equipo Kern Pharma, arriva Danny van der Tuuk

Prosegue la campagna acquisti della Equipo Kern Pharma, formazione spagnola che nel 2021 compie il salto tra le Professional. Dopo il russo Savva Novikov e il ceco Vojtech Repa, oggi è il turno di ufficializzare l’arrivo di Danny van der Tuuk, ventunenne prospetto neerlandese proveniente dalla Metec-TKH con cui si è disimpegnato nelle ultime tre stagioni. Per uno straniero che arriva, uno straniero lascia il team: il taiwanese Sergio Tu, in rosa quest’anno, torna tra i dilettanti con la Equipo Lizarte, che altro non è che la formazione appartenente al medesimo gruppo sportivo navarro.

Queste le parole di Van der Tuuk: «Sono un corridore leggero, per cui mi adatto bene alle lunghe salite. Finora ho preso parte principalmente a gare pianeggianti, per cui ho esperienza nel destreggiarmi nel gruppo e nei ventagli. Me la cavo anche a cronometro in quanto punto a diventare un uomo da grandi giri e per questo trascorro molto tempo in allenamento in sella alla bici da crono. La prossima stagione non sarà semplice, in quanto dovrà adattarmi ad un ambiente nuovo. Tuttavia voglio mettermi in luce sin da subito: il mio obiettivo è prendere spunto da quanto fatto dal mio idolo Vincenzo Nibali o dal corridore dei Paesi Bassi a cui mi ispiro, ossia Wilco Kelderman».

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile