Vincenzo Nibali impegnato a Londra 2012 © Graham Watson
Vincenzo Nibali impegnato a Londra 2012 © Graham Watson

Anteprima: questi gli azzurri per Rio de Janeiro. Aru e Nibali guidano il quintetto

Il commissario tecnico Davide Cassani ha comunicato poco fa al Trofeo Matteotti i nomi dei cinque atleti che disputeranno per l’Italia la prova in linea ai Giochi Olimpici di Rio de Janeiro: si giocheranno le medaglie il prossimo 6 agosto Fabio Aru (Astana Pro Team), Damiano Caruso (BMC Racing Team), Alessandro De Marchi (BMC Racing Team), Vincenzo Nibali (Astana Pro Team) e Diego Rosa (Astana Pro Team).

Tutti gli azzurri saranno al proprio debutto nella prova olimpica ad eccezione di Vincenzo Nibali: il messinese, che è investito dei gradi di leader alla partenza (e che per tale obiettivo ha “sacrificato” la classifica al Tour de France), è alla terza spedizione a cinque cerchi. A Pechino 2008 il siciliano non terminò la prova in linea mentre fu quindicesimo nella cronometro; a Londra 2012 si impegnò solamente nella prova in linea, giungendo centounesimo.

A disputare mercoledì 10 agosto la prova a cronometro in un percorso tutt’altro che pianeggiante sarà Vincenzo Nibali; verrà successivamente deciso se uno dei restanti quattro elementi occuperà il secondo posto riservato all’Italia. La nazionale effettuerà un ritiro di tre giorni a Fiuggi partire dal 27 luglio; il 30 luglio volerà verso Rio de Janeiro, con i ragazzi che soggiorneranno presso il villaggio olimpico.

Archivio

La vignetta di Pellegrini